fbpx
Thok logo

Scegli la tua nazione

VUOI PROVARE UNA THOK? VIENI A TROVARCI AL BIKE-UP DI TORINO DAL 24 AL 26 MAGGIO Scopri
THOK RIDE BACK: LA NUOVA FORMULA DI ACQUISTO DI THOK EBIKES Scopri
THOK TRIBE: IL RADUNO ANNUALE DEDICATO AI THOKER Iscriviti all'evento
Thok news - DARIO COSTA

DARIO COSTA

THOK Performance First Team

29 Settembre, 2023

Il “Performance First Team” (PFT) è il nuovo THOK team composto da atleti di eccellenza provenienti da diversi settori sportivi: rally, sci alpinismo, moto, discipline aeree…

Uomini di performance, sportivi appassionati e motivati caratterizzati da grande determinazione, dedizione ed umiltà. Tutti utilizzano le THOK per allenamenti alternativi alle loro specialità, e testimoniano come le e-bike siano mezzi versatili, anche adatti per gli allenamenti di atleti di alto livello, per i professionisti dello sport concentrati sulla prestazione, alla ricerca di nuove soluzioni per il mantenimento della propria condizione fisica.

Orgogliosi che ognuno di loro abbia scelto di legare la propria immagine a THOK, vogliamo presentarveli meglio.

Dario costa 2
Chiudi il video

Dario Costa, the flying THOKer

PALMARES

11 Record Mondiali in aviazione

  • 2015 Campione Italiano Acrobazia Aerea a Motore
  • 2015 Medaglia al Valore Atletico – CONI
  • 2019 Campione Coppa del Mondo Red Bull Air Race

La vita di ognuno di noi è scandita da date che cambiano il corso della propria esistenza.

Per Dario Costa, eccellenza italiana dell’aviazione, Stunt, Race Pilot e atleta Red Bull, quella data è il 4 settembre 2021, giorno in cui compie un’impresa unica al mondo volando col suo aeroplano all’interno di due tunnel autostradali in Turchia, impresa che gli consegna 5 Record Mondiali (raccontata nel suo libro “Il tunnel Perfetto” – edizioni Minerva).

Dario costa 3

Dario nasce a Manchester da papà italiano e mamma iraniana. Nei primi anni della sua vita viaggia molto: si sposta dal Regno Unito al Nordafrica fino ad approdare a Bologna, dove mette radici e inizia il percorso che lo porterà a diventare il primo ed unico aviatore italiano a qualificarsi e, nella seconda stagione, vincere una coppa del mondo della Red Bull Air Race.

Appassionato di volo sin da bambino, l’idea del tunnel nasce quando a 12 anni rimane folgorato dal personaggio di Aladdin della Disney nella scena in cui tenta di uscire da una grotta sul tappeto volante.

Il percorso verso il Guinness World Record è nato in quella sala cinematografica e non è stato un cammino facile: ci sono voluti passione, impegno, dedizione e rigorosità estreme.

Dario costa 4

Noi abbiamo avuto la fortuna di conoscere Dario quando è entrato a far parte del “THOK Performance First Team”.

È un atleta molto concentrato, abituato a non lasciare nulla al caso dovendo mettere spesso a rischio la propria vita, un professionista meticoloso, perfezionista, acuto osservatore.

Sguardo serio penetrante col sorriso pronto a spalancarsi sul mondo, uomo attento a mettere subito le persone a proprio agio, sensibilità tipica dei nati a cavallo tra due culture, spesso segnati da un passato in cui probabilmente non deve essere stato facile trovare la propria collocazione e identità. Troppo italiano per essere iraniano, troppo iraniano per essere italiano.

Dario è un vincente, crede nei propri sogni e li persegue fino alla fine. E ottiene tutto: il lavoro dei suoi sogni, il successo, una bella famiglia.

Dario costa 5

Utilizza spesso la THOK per gli allenamenti soprattutto delle gare di Air Race (slalom fra piloni). Abituato a mezzi performanti, dopo essere stato in sella alla TK01 ora è su GRAM-RC. Ci ha spiegato che “raidare” nel bosco in e-bike gli è utile per allenare i tempi di reazione nei cambi di direzione ultra rapidi.

Dario costa 6

Siamo stati da lui a Salisburgo, quartier generale Red Bull, nel mitico Hangar nr.8, da non confondere col nr.7 opera d’arte architettonica e strepitoso museo assolutamente da visitare.

Ma l’Hangar n.8 di Red Bull non è aperto al pubblico, è un luogo esclusivo in cui solo l’entourage Red Bull delle discipline aeree ha accesso: piloti, atleti ufficiali e tecnici.

Dario ci ha accolto e accompagnato con delicatezza nel suo mondo privato e professionale mischiandolo un po’ al nostro. Abbiamo pedalato insieme e…non solo!

“Non esiste il talento naturale, non è un dono con cui si viene al mondo. Bisogna coltivare una passione, crederci, sudare”.

Dario costa 7

I settaggi della GRAM-RC di Dario Costa:

  • Motore: Shimano EP8 configurato nei due profili “Long Ride” e “Fast Ride”.
    Il Long Ride è settato con assistenze ECO, TRAIL e BOOST basse per utilizzare la bici nelle lunghe distanze non troppo tecniche ed impattare il meno possibile sui consumi.
    Utilizza invece il Fast Ride per le uscite allenanti, più brevi ma più tecniche. ECO, TRAIL e BOOST hanno settaggio medio.
  • Sospensioni: forcella 65 PSI / 16 click da tutto chiuso; ammo 180 PSI / 9 click da tutto chiuso.
  • Regolazione compressione “High Speed” e “Low Speed” a media scala.
  • Pressione gomme: anteriore 1.2 bar / posteriore 1.5 bar.
  • Utilizza gomme tubeless e monta Air-Liner Vittoria al posteriore.
  • Predilige pedali flat.
Dario costa 8

Iscriviti alla newsletter!

Rimani aggiornato su tutte le nuove uscite targate THOK!

0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto